Previsione tassi 2018

I tassi di interesse restano immutati al minimo storico dello 0,0%. In seguito all’ultima riunione della Banca centrale europea del 7 settembre 2017, il Consiglio direttivo ha deliberato di mantenere invariato il tasso di riferimento principale, così come il tasso sui depositi bancari a -0,40% e quello di rifinanziamento marginale a 0,25%.

La politica monetaria espansiva della Bce tramite l’acquisizione di titoli di Stato continuerà sulla linea di 60 miliardi al mese fino a dicembre 2017, “o oltre se necessario”. Le decisione se prolungare o ridurre il Quantitative easing sono state rimandate al prossimo autunno 2018.

Vediamo i tassi oggi. Tutte le scadenze Euribor restano sotto lo zero. L’Euribor 1 mese è fermo a -0,37 da oltre un anno (7 luglio 2016 l’ultima variazione), l’Euribor 3 mesi è a -0,33 da 9 mesi (ultima variazione 12 gennaio), mentre la scadenza semestrale è all’attuale -0,27 dal 13 giugno.

Rispetto alle previsioni Euribor, i tassi futures mostrano che l’Euribor salirà, anche se molto lentamente. Un leggero aumento potrebbe già verificarsi nei prossimi mesi. La scadenza trimestrale dell’Euribor, infatti, viene prevista a -0,30 entro la fine del 2017. Tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 l’Euribor potrebbe uscire dal territorio negativo e cominciare una lenta crescita fino ad arrivare a quota 0,50 nel 2021 e intorno all’1 tra il 2022 e 2023.

Rispetto alle previsioni Eurirs, il parametro di riferimento dei mutui a tasso fisso potrebbe salire per effetto delle aspettative di crescita dell’inflazione nell’Eurozona per i prossimi 5 anni.

Le nostre affermazioni in merito alle previsioni di tassi futuri non sono da considerarsi dati certi al 100%. Pertanto si consiglia ai lettori di non prendere decisioni relative alla scelta di un mutuo o di un finanziamento in base a quanto riportato in questo sito. Le previsioni dei tassi variano settimanalmente e è dunque opportuno restare aggiornati sugli eventuali sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*